Continuano le attività di protezione dei minori del Programma TADMEEN

Continuano le attività di miglioramento dei servizi di assistenza telefonica ai minori migranti, alle vittime del traffico di esseri umani e ai bambini di strada delle Family and Child Protection Units (FCPU) di Khartoum. Le Family and Child Protection Units nascono come dipartimenti di polizia specializzati nel trattamento confidenziale di casi di violenza, abbandono e abuso sessuale e psicologico dei minori. La prima Unità è stata creata a Khartoum nel 2007 come polizia minorile che utilizza metodi moderni e standard legali internazionali.

Grazie alle attività di miglioramento dei servizi, che mirano ad espandere gli Open Child Services rendendo accessibile la documentazione e il supporto agli utenti del sistema, è stato sviluppato un sistema open source di gestione dei casi che facilita le segnalazioni attraverso canali di comunicazioni quali telefonate, messaggi e chat.

Le attività sono parte della componente di protezione dei minori del Programma TADMEEN .

 

Posted in fotonotizia.