AICS Khartoum a sostegno dello Stato del Blu Nile per combattare l’epidemia di Chikungunya

Si è svolta presso la sede Aics di Khartoum la firma dell’accordo tecnico con il Ministero della Salute del Blue Nile volto a offrire un sostegno rapido per combattere l’epidemia di Chikungunya, che ha colpito in particolare la località di Damazin.
Il piano di intervento definito dal ministero della salute include due componenti maggiori: (1) la lotta al vettore dell’infezione, la zanzara Aedes (2) attività di educazione sanitaria al fine di potenziare la lotta al vettore di infezione e prevenire prossime epidemie.
A tale scopo saranno realizzate delle campagne di sensibilizzazione della popolazione (trasporti, costi del personale locale); delle ispezioni nelle abitazioni situate nel bacino d’utenza a rischio; e verra affittato di un aeromobile per effettuare la nebulizzazione di larvicida.

Posted in .