Italia e Sudan celebrano insieme la Giornata Internazionale per la Disabilità

L’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo a Khartoum assieme all’ Ambasciata Italiana in Sudan - in collaborazione con OVCI - La Nostra Famiglia, la ONG sudanese Usratuna (USADC), l’iniziativa europea Bridging the Gap e il progetto bilaterale finanziato dall’ AICS Tadmeen - hanno celebrato la Giornata Interazionale della Disabilità presso l’Italian Corner dell’Università di Khartoum, alla presenza del Segretario Generale del Consiglio Nazionale delle Persone con Disabilità, Badredeen H. Amedm, dell’Ambasciatore d’ Italia Fabrizio Lobasso e del titolare della sede AICS di Khartoum, Vincenzo Racalbuto.

La serata è stata aperta con la proiezione di tre cortometraggi dedicati alle persone disabili e alla promozione dei loro diritti. “Dobbiamo imparare a considerare la disabilità”, ha affermato l’ Ambasciatore, “come una condizione naturale, a cui approcciarsi inclusivamente con lo scopo di accrescere il rispetto verso noi stessi. L’Italia è impegnata nel promuovere i diritti delle persone con disabilità perché non vi è sviluppo che possa prescindere dalla libertà di scelta e dalle pari opportunità in una prospettiva inclusiva. La Cooperazione Italiana è impegnata nella valorizzazione delle diversità umane, sull'inclusione sociale ed economica delle persone discriminate e svantaggiate in ambito lavorativo, sanitario ed educativo.

Il Segretario Generale del Consiglio Nazionale per le Persone con Disabilità ha ricordato lo slogan “nothing about us without us” sottolineando l’importanza della partnership con le associazioni sudanesi, evidenziando l’ importanza di coinvolgere le istituzioni della società civile per contribuire a realizzare prodotti e servizi fruibili che consentano alle persone con disabilità di studiare, lavorare e vivere senza discriminazioni all’interno della comunità di appartenenza

La Cooperazione Italiana è da sempre attenta – attraverso iniziative bilaterali e multilaterali – alla promozione e protezione dei diritti delle persone con disabilità, sia come beneficiari che come agenti del cambiamento, per incoraggiare uno sviluppo concretamente inclusivo e sostenibile.

 

Posted in .