AID 11278 – Al via i corsi di formazione per il personale paramedico dei centri di salute

Il progetto AID 11278 a sostegno delle comunità rurali di Kassala finanziato da AICS e implementato da AISPO ha come obbiettivo migliorare la prevenzione, il controllo e il trattamento dei casi di malnutrizione moderata ed acuta nei bambini sotto i 5 anni nell’area del North Delta dello stato di Kassala.
Nella zona del North Delta, prevalentemente rurale, la siccità durante la stagione secca e le alluvioni e inondazioni durante la stagione delle piogge hanno effetti severi sulla sicurezza alimentare delle comunità, causando uno dei tassi di malnutrizione più alti del paese.
Il progetto interviene in 9 villaggi, in 3 dei quali è presente un centro di salute, lavorando parallelamente sia con le comunità nel migliorare la consapevolezza e fornire strumenti alle madri e future madri per prevenire i casi malnutrizione, sia a livello più strutturale con il sistema sanitario locale, formando infermieri, medici e nutrizionisti su prevenzione, identificazione e trattamento dei casi di malnutrizione e migliorando le strutture esistenti per garantire un accesso ai servizi sanitari più efficace ed efficiente per la popolazione locale.
In queste prime fasi, in coordinazione con il Dipartimento di Nutrizione del Ministero della Salute di Kassala, sono iniziati i corsi di formazione per il personale paramedico dei centri di salute, volti a migliorare la gestione dei casi di malnutrizione tramite i protocolli ministeriali di riferimento (CMAM - Community Based Management of Acute Malnutrition), rafforzare le competenze sull’uso di strumentazione ambulatoriale, sulla gestione di carenze nutrizionali e a riconoscere le complicanze nei pazienti malnutriti. Il seguimento e la formazione del personale sanitario è un processo continuo e costante durante la durata del progetto.
A livello comunitario con la collaborazione della ONG locale JASMAR è iniziato il processo di costituzione di 9 gruppi di 25 donne per villaggio, che prenderanno parte ad un processo formativo sulla prevenzione e identificazione della malnutrizione e saranno a loro volta punti di riferimento nelle loro comunità per la trasmissione dei concetti acquisiti. I leader comunitari dei 9 villaggi hanno partecipato ad un training di sensibilizzazione sull’importanza della creazione dei gruppi di donne e del ruolo fondamentale che avranno nel prevenire ed identificare casi di malnutrizione.

Posted in .