Sudan, AID 10821- Sostegno allo sviluppo delle risorse umane nel settore sanitario dello Stato del Red Sea – Università di Sassari

Dove Stato del Red Sea
Durata 36 mesi
Partners Ministero della Salute dello Stato del Red Sea; Academy for Health Science;
Facoltà di medicina dell’Università di Port Sudan
Canale Bilaterale - Art. 7 (enti pubblici) e 24 della legge 125/2014  (Università)
Realizzato da Università di Sassari
AISPO
Fondi
2.819.236,00 Euro di cui  1.955.236,00 Euro da AICS

Obiettivo generale
Contribuire al miglioramento della salute della popolazione dello stato del Red Sea attraverso il potenziamento delle capacità del servizio sanitario nazionale.

Obiettivo specifico
Migliorare le capacità di formazione dell’Academy of Health Sciences, intervenendo anche sui servizi di salute materno-infantile e di laboratorio dell’ospedale universitario e sede di tirocinio di Port Sudan.

Beneficiari
Il progetto si rivolge agli studenti della Academy of Health Science di Port Sudan, in particolare i frequentanti del corso di ostetrica, scienze infermieristiche, tecnici e assistenti di laboratorio. In totale circa 400 studenti.
I beneficiari indiretti e tutta la popolazione del Stato del mar Rossa, circa 1.4 milioni di persone.

Attività

  • Assistenza tecnica di esperti dall'Italia all’Academy of Health Sciences (AHS), per il miglioramento organizzativo gestionale dei corsi e dell’AHS, per il miglioramento professionale dei professori e all’Ospedale Generale Universitario e per l’aggiornamento di alcune procedure di funzionamento/linee guida e protocolli clinici.
  • Organizzazione percorsi di tirocinio.
  • Opere di ristrutturazione / aggiornamento tecnologico delle aule e laboratori dell’AHS relativi ai corsi interessati dal progetto e dei reparti / unità operative dell’Ospedale di Port Sudan sedi di tirocinio.
  • Sostegno alla gestione e contributi ad alcuni costi di funzionamento dei corsi beneficiari dell’AHS e dei reparti / unità operative sedi di tirocinio dell’Ospedale di Port Sudan.
  • Rafforzamento dei collegamenti con la Facoltà di Medicina dell’Università di Port Sudan e l’AHS sia per la formazione degli studenti e l’aggiornamento professionale dei docenti ma soprattutto, per l’avvio di collaborazioni in ambito di ricerca scientifica; si è parlato ad oggi preliminarmente di resistenza agli antibiotici, ma la definizione dei cui temi su cui impostare le ricerche saranno identificati in corso d’opera.

 

 

 

 

 

Posted in .