Sudan, AID 10237 – Miglioramento dell’offerta di bestiame e carne sana e di buona qualità per l’esportazione dal Corno d’Africa ai paesi del Medio Oriente e del Golfo – FAO

Dove Stato del Red Sea
Durata 30 mesi
Partners Intergovernmental Authority on Development (IGAD che comprende Djibouti, Eritrea, Ethiopia, Kenya, Somalia, South Sudan, Sudan and Uganda).
Canale Multilaterale
Realizzato da IGAD, FAO
Fondi 2.350.000,00 Euro di cui 1.050.000,00 Euro finanziato da AICS

Contesto
Il commercio di bestiame dal Corno d’Africa è una delle maggiori operazioni commerciali di esportazione al mondo. Ciononostante ci sono alcuni problemi da affrontare per migliorare la performance del commercio di animali vivi e di carne con il Medio Oriente, in particolare riguardanti la catena del valore, tra cui la limitata capacità di conformarsi al mercato, offerta inadeguata e inconsistente, mancanza di informazioni sul mercato del bestiame ai produttori diretti, con intermediari che si appropriano alte percentuali del prezzo finale, e mancanza di conoscenza dei produttori e dei commercianti sui requisiti di sicurezza e qualità della carne nei paesi importatori.

Obiettivo
Il programma ha l’obiettivo generale di aumentare l’esportazione di bestiame e carne sani dai Paesi del Corno d’Africa verso i mercati del Medio Oriente e degli Stati del Golfo. Per raggiungere questo obiettivo, il progetto si articola attraverso quattro output interconnessi e integranti iniziative in corso o recentemente conclusesi nella regione dell’ Intergovernmental Authority on Development (IGAD che comprende Djibouti, Eritrea, Ethiopia, Kenya, Somalia, South Sudan, Sudan and Uganda).

Beneficiari
pastori e allevatori; commercianti; proprietari di macelli e altre unita’ di lavorazione della carne; e autorità veterinarie nella regione. A questi beneficiari si aggiungono i commercianti di bestiame nonché alcune categorie di consumatori negli stati del Medio Oriente i quali beneficeranno del progetto in termini di migliorata sicurezza e qualità del cibo.

Risultati attesi e attività

  • Attività’ di formazione, consapevolezza e capacity building a favore dei principali attori impegnati nelle catene del valore del mercato di bestiame e carne nel Corno d’Africa;
  • Promozione di buone pratiche relative ai terreni da pascolo e alla negoziazione per garantire l’accesso alle risorse;
  • 3 mattatoi attrezzati per la produzione di carne secondo le regole della certificazione HACCP;
  • Corsi di formazione per il personale dei mattatoi sulla certificazione HACCP.

Posted in .