Sudan, AID 11913 – Contrasto alla malnutrizione in Sudan attraverso azioni di counselling e assistenza nutrizionale a livello dei servizi sanitari di base – WHO

Dove  Sudan – stato del Mar Rosso, Kassala and Khartoum
Durata  36 Mesi
Partners  Ministero di Sanita’
Canale  Multilaterale
Realizzato da  WHO
Fondi € 1,500.00

Contesto

Questa iniziativa sarà un'opportunità per creare e fornire una guida basata sull'evidenza sulla nutrizione per prevenire e ridurre lo stordimento e lo spreco e migliorare la raccolta dei dati a livello di comunità.

Questo progetto consentirà di migliorare il continuum delle cure per i bambini affetti da malnutrizione, concentrandosi sulla gestione tanto necessaria di casi complicati, garantendo al contempo un'interazione efficiente con i fornitori di alimenti terapeutici e supplementari e il sostegno globale ai mezzi di sussistenza nella comunità, attraverso il coordinamento di messaggi di educazione alimentare. Questo progetto mirerà anche a rafforzare la raccolta di routine delle informazioni nutrizionali dei bambini, attraverso i siti sentinella, integrando così gli attuali sistemi basati su sondaggi periodici.

Obiettivo Generale

Questo progetto ha lo scopo di rafforzare e consentire ai servizi sanitari di fornire interventi nutrizionali di alta qualità in contesti umanitari e di sviluppo per prevenire e gestire la malnutrizione acuta e ridurre la fase di arresto della crescita, che sono le due principali sfide nel settore della nutrizione.

Il progetto rafforzerà l'assistenza sanitaria di base, attraverso una migliore consulenza nutrizionale e una migliore sorveglianza nutrizionale, e migliorerà la funzionalità dei centri di stabilizzazione per la gestione di casi complicati di malnutrizione acuta grave.

Obiettivo Specifico

  1. Migliorare le capacità del personale sanitario di diagnosticare e gestire casi complicati di SAM
  2.  Migliorare l'infrastruttura del comitato di vigilanza
  3. Supportare le forniture regolari a SC
  4. Promuovere e supportare le migliori pratiche nutrizionali sia per l'alimentazione del bambino che della madre, in particolare per l'allattamento esclusivo e un'adeguata alimentazione complementare utilizzando cibi e ricette locali
  5. Sviluppare tabelle nazionali complete sulla composizione degli alimenti con maggiore attenzione agli alimenti tradizionali per migliorare i messaggi di consulenza nutrizionale adeguati
  6. Migliorare il monitoraggio di routine dello stato nutrizionale dei bambini e delle madri

Beneficiari

  • 30000 donne e ragazze adolescenti
  • 8000 donne in allattamento
  • 2250 bambini 0-6 mesi
  • 12000 bambini 6 mesi-cinque anni
  • 100000 bambini affetti da SAM
  • 225 operatori sanitari distaccati in strutture sanitarie a livello di assistenza sanitaria di base

Risultati attesi e attività

RISULTATO 1: Miglioramento della capacità dei Centri di stabilizzazione (SC) di fornire una corretta gestione della malnutrizione acuta grave con complicanze.

  • Selezione del comitato di vigilanza per l'intervento e il sostegno di un centro di eccellenza nello stato di Khartum
  • Formazione del personale sanitario e nutrizionale sul trattamento dei casi di SAM con complicanze
  • Distribuzione dei kit SAM sull'SC mirato
  • Supervisione delle attività dei CS per garantire un'elevata qualità del servizio

RISULTATO 2: Miglioramento della capacità del sistema di assistenza sanitaria di base (PHC) di fornire servizi di nutrizione preventiva

  • Formazione del personale sanitario e nutrizionale sulla nutrizione materna e consulenza nutrizionale
  • Sviluppo di ricette alimentari tradizionali locali incentrate sui nutrienti richiesti, sull'accessibilità economica e sull'accessibilità di alimenti come falafel, molah roab, shorba, mahshy, kawari, molah shurmount e aseeda ... ecc.
  • Formazione del personale sanitario e nutrizionale sul codice internazionale per la commercializzazione dei sostituti del latte materno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Posted in .