AICS Yaounde: Lancio dell’iniziativa a sostegno delle donne e ragazze colpite dal conflitto nelle zone del sud-ovest e nord-ovest del Camerun

Si è tenuta il 12 giugno 2019 la cerimonia di lancio del progetto di durata annuale UNWomen, finanziato dall' Italia, a sostegno delle donne e ragazze colpite dalla crisi nelle zone anglofone del paese.
La cerimonia è stata presieduta da Mme ABENA ONDOA Marie Thérèse (Ministre pour la promotion de la femme et de la famille). Riunite in sala, oltre alle agenzie UN, rappresentanti ministeriali e media nazionali, più di 300 donne sfollate provenienti dalle regioni del Nord Ovest e Sud Ovest. Hind JALAL, Deputy Country Representative UN Women in Camerun ha presentato i contenuti del progetto, che prevede attività di formazione, assistenza sanitaria, psicologica e legale alle sopravvissute e sensibilizzazione della popolazione sulle GBV. La rappresentante ha inoltre ringraziato la Cooperazione Italiana per il sostegno alle attività.
A conclusione della cerimonia, sono stati consegnati dei “kit dignità” alle donne sfollate presenti in sala. Il lancio del progetto è stato seguito da un primo atelier di formazione della durata di due giorni rivolto alle forze di polizia e di difesa sul nuovo manuale di presa in carico e gestione delle GBV.

Posted in .