Il Corpo Paesaggio – la diversità come ricchezza

Lo scorso Aprile, si e' svolto a Khartoum - presso la sede di OVCI/Usratuna - un workshop - finanziato dall' AICS di Khartoum - dal titolo Il Corpo Paesaggio -La diversità come ricchezza. 

Le attività sono state realizzate da Laura Moro - coreografa e formatrice, creatrice delle metodologie ICP Il Corpopensante e Il Corpo Paesaggio, direttrice di Art(h)emigra – collettivo artistico e compagnia di danza contemporanea e da Sara Zanotto - danzatrice del collettivo Art(h)emigra, educatrice e insegnate certificata di DanceAbility®.

L'iniziativa ha coinvolto giovani ragazzi/e del centro Usratuna e ha avuto come pilastro centrale disabilita' e danza valorizzando il linguaggio motorio – creativo di ogni essere umano.

Il progetto vuole creare, attraverso l'atto della danza come esercizio creativo, un'esperienza corale che è essa stessa paesaggio: un luogo di incontro, ricco nella sua biodiversità, all'interno del quale ad ogni corpo corrisponde un linguaggio creativo unico e come tale insostituibile in quanto ricchezza per l'intero gruppo.

Buona visione!

 

 

Posted in .