Campagna igienico sanitaria e nutrizionale a Khartoum

Si è conclusa il 6 dicembre la campagna nutrizionale organizzata da AICS nell’ambito della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo – evento organizzato dal Ministero Affari Esteri e della Cooperazione.

In sostituzione alla promozione di prodotti alimentari di eccellenza sono state promosse attività di educazione alimentare raggiungendo le fasce più vulnerabili della popolazione sudanese nelle località di Dar El Mustakbal, Mayo e Dar El Salam.

Sono stati infatti tre giorni di corsi di cucina all’insegna dello slogan “Cook Safely, Eat Healthy”- che hanno coinvolto centinaia di mamme nella preparazione di biscotti con farina di sorgo e pasta di arachidi – ad alto valore nutrizionale da usare da impiegare nella fase di svezzamento.

Al termine delle cooking classes, è stato distribuito – in collaborazione con giovani disabili con i quali lavora la ONG OVCI e all'insegna dell’ approccio inclusivo - un piatto classico della tradizione "povera" locale, il Kushery, un insieme di pasta, riso e lenticchie. OXFAM Italia ha infine arricchito la giornata con delle brevi lecture sull’igiene nella preparazione degli alimenti.

I corsi di cucina e in genere la promozione alla corretta alimentazione hanno valorizzato ancora una volta l’impegno italiano quale Donor Convener del programma onusiano Scaling Up Nutrition (SUN) - nel raggiungere il terzo obiettivo sostenibile del millennio volto a migliorare lo stato nutrizionale, la crescita, lo sviluppo e la salute dell’ individuo.

Come per lo scorso anno, AICS Khartoum e l’ Ambasciata hanno lavorato assieme per promuovere sviluppo ed eccellenza italiana.

Nutrition Campaign-3-4-5 December 2018

Posted in fotonotizia.